Inizia il nuovo anno accademico alla Scuola di Teologia

8 ottobre 2018, inizio del nuovo anno accademico della nostra scuola teologica diocesana. Un avvenimento che vuole attirare l’attenzione di tutta la nostra diocesi perché è a tutti che la nostra scuola, come ogni anno, offre un serio approfondimento della fede cristiana. Sono 17 anni ormai che questa istituzione, sorta per la felice intuizione del compianto Don Lido Ciccolini e per il sostegno dei vescovi Vecerrica e Russo, dà frutti concreti di evangelizzazione seria e strutturale, avendo formato ed informato diecine e diecine di persone provenienti da tutti gli strati sociali delle nostre città. Sono insegnanti, professionisti, operai, casalinghe, giovani e adulti. La scuola teologica, come si è ripetuto più volte non vuole formare teologi, sarebbero necessari studi più completi, ma cristiani maggiormente consapevoli della loro fede. L’insegnamento della nostra scuola teologica diocesana spazia su gran parte delle discipline teologiche ed è condotto da monaci, sacerdoti e laici con una formazione accademica sulla loro materia e con esperienza pastorale.

Quest’anno ci sono novità importanti. Avendo molti studenti chiesto un maggiore approfondimento nelle varie materie di studio, l’iter del corso di studi , per i nuovi iscritti,è stato prolungato a quattro anni, con lezioni sempre il lunedì e venerdì, dalle ore 18 alle 20.

E’ stato aggiunto un primo anno propedeutico necessario ad introdurre le varie discipline e a comprendere il linguaggio e la metodologia della teologia. Inoltre sono state aggiunte delle nuove materie, come un sostanzioso corso di Dottrina Sociale della Chiesa di quattro anni, un breve corso per conoscere i beni culturali della nostra diocesi, strumenti di comunicazione della fede, Mariologia e riscoperta di storie di santità nella memoria della nostra diocesi.

Insegnamenti fondamentali sono sempre Sacra Scrittura, Morale, Cristologia, Teologia della famiglia. Alla scuola si può accedere come studenti dell’intero corso interdisciplinare o come uditori per singole materie di interesse. Purtroppo anche quest’anno siamo privati della nostra sede abituale a causa del terremoto che ha reso inagibili le nostre aule alla Serraloggia e dovremo ancora servirci dell’ospitalità che la parrocchia della Sacra Famiglia ci offre. Le aule parrocchiali sono completamente ristrutturate, ampie ed accoglienti.

L’inaugurazione del nuovo anno, come è abitudine in molte scuole, si farà in modo più solenne, a scuola già iniziata, il giorno mercoledì 7 novembre alle ore 18,30 – presso il teatro “San Giovanni Bosco” della parrocchia della B.V. della Misericordia, a Fabriano, con una conferenza del Dott. Paolo Curtaz di Aosta, sul tema “Incontrare il Dio della misericordia”. L’invito è diretto non solo agli studenti, ma a tutti, soprattutto a chi ha interesse a conoscere meglio questa nostra scuola.

Fin da ora, all’inizio del nuovo anno o in occasione dell’inaugurazione sono aperte le iscrizioni per il nuovo anno e lo si può fare tutti i giorni, eccetto il venerdì, rivolgendosi alla segretaria della scuola, la sig.ra Stella Bugliosi, presso la curia vescovile – p.zza Giovanni Paolo II, 2 – al numero telefonico 0732 3049 o al cellulare 393 2352333 .

Enrico Pierosara

Vedi Materie della Scuola Teologica